Iscrizioni

E’ possibile iscriversi all’Istituto secondo tre modalità:

Ordinari

sono gli studenti che, in possesso di titolo di studio valido per le iscrizioni alle Università statali (diploma quinquennale), frequentano tutti i corsi che conducono al conseguimento della Laurea in Scienze Religiose e della Laurea Magistrale in Scienze Religiose

Straordinari

sono gli studenti che frequentano tutti i corsi o una buona parte di essi con relativo esame, ma mancano del prescritto titolo di studio per il conseguimento dei gradi accademici. Gli studenti straordinari che, in itinere, entrano in possesso del titolo di studio valido per l’iscrizione alle Università statali, possono inoltrare istanza per il passaggio a studente ordinario per il conseguimento della Laurea in Scienze Religiose richiedendo l’omologazione dei corsi frequentati e degli esami sostenuti

Uditori o Ospiti

sono gli studenti che, con il consenso del Direttore, sono ammessi a frequentare solo qualche corso, o speciali curricoli di studio, sostenendone eventualmente l’esame. Al termine, possono chiedere il passaggio a studente ordinario e l’omologazione dei corsi frequentati e degli esami sostenuti

Scarica la domanda di iscrizione

Laurea in Scienze Religiose – Triennale

Laurea Magistrale in Scienze Religiose – Biennale

Studenti uditori/ospiti

Documenti necessari per la prima iscrizione:

  1. domanda su apposito modulo rilasciato dalla Segreteria;
  2. tre foto formato tessera;
  3. fotocopia documento di identità;
  4. diploma originale di Scuola Secondaria Superiore di II grado valido per l’iscrizione alle Università di Stato; se studente straordinario o uditore:
    certificato titolo di studio posseduto;
  5. lettera di presentazione del proprio Parroco o di altro Presbitero per i laici; del Superiore se religiosi;
  6. elenco dei corsi che si desiderano seguire tra quelli proposti dall’Istituto (solo se studente uditore o ospite);
  7. versamento, in Segreteria, dei diritti amministrativi di curia

Per gli Stranieri:

  1. fotocopia passaporto;
  2. permesso di soggiorno.

Per l’iscrizione agli anni successivi al primo è necessario produrre:

  1. domanda su apposto modulo rilasciato dalla Segreteria;
  2. versamento, in Segreteria, dei diritti amministrativi di curia;

Per gli Stranieri:

  1. permesso di soggiorno.
Copy link
Powered by Social Snap